Si fa presto a dire occhiali

Sentiamo spesso parlare di ottica e, se portiamo gli occhiali, sappiamo che l’ottico è il professionista che ci aiuterà a capire quali sono i migliori per noi. Ma siete mai andati più a fondo per capire meglio di cosa si parla? No? Facciamolo assieme allora

Cos’è l’Ottica?

L’ottica è la scienza che si occupa della genesi e della propagazione della luce, dei cambiamenti che essa subisce e produce e di altri fenomeni ad essa strettamente associati. Ci sono due rami principali dell’ottica, fisica e geometrica. L’ottica fisica si occupa principalmente della natura e delle proprietà della luce stessa. L’ottica geometrica ha a che fare con i principi che governano le proprietà di formazione dell’immagine di lenti, specchi e altri dispositivi che utilizzano la luce. Comprende anche l’elaborazione ottica dei dati, che comporta la manipolazione del contenuto informativo di un’immagine formata da sistemi ottici coerenti.

Le lenti degli occhiali cambiano la direzione dei raggi luminosi che entrano negli occhi in modo da focalizzare correttamente gli oggetti sulla retina nell’occhio.

In origine, il termine ottica era usato solo in relazione all’occhio e alla vista. Più tardi, quando iniziarono a essere sviluppati lenti e altri dispositivi per aiutare la visione, questi furono naturalmente chiamati strumenti ottici e il significato del termine ottica alla fine si allargò per coprire qualsiasi applicazione della luce, anche se il ricevitore finale non è l’occhio ma un rilevatore fisico, come una lastra fotografica o una telecamera.  E questo è solo l’inizio: rispondiamo ad un’altra domanda che potrebbe starci a cuore.

Perche’ ho bisogno degli occhiali?

Partiamo col dire che ci sono diversi tipi di lenti nelle montature ottiche per varie attività legate allo stile di vita o problemi di vista. Gli occhiali non solo migliorano la tua vista, ma ti aiutano anche a vedere chiaramente in diverse attività specifiche come leggere, guidare o utilizzare il computer. La maggior parte delle persone con problemi di vista osserva che i loro occhi non riescono a focalizzare la luce dove dovrebbero. Le lenti degli occhiali cambiano la direzione dei raggi luminosi che entrano negli occhi in modo da focalizzare correttamente gli oggetti sulla retina nell’occhio. Ricorda sempre di farti controllare regolarmente gli occhi dal tuo oculista o da un optometrista certificato per mantenere una vista sana.

Ricorda sempre di farti controllare regolarmente gli occhi dal tuo oculista o da un optometrista certificato per mantenere una vista sana.

I tipi di lenti che montano gli occhiali

Lenti a distanza

Sono le lenti enti per la correzione della vista dipersone che soffrono di miopia (quando gli oggetti distanti appaiono sfocati). Particolarmente adatte per guidare, fare jogging o correre.

Lenti da lettura

Sono le lenti per la correzione della vista per le persone che soffrono di presbiopia o di ipermetropia che di solito si verificano in età avanzata dove le persone non possono vedere le cose da vicino. Questi dispositivi sono dotati di poteri di ingrandimento ottici ideali per la lettura o l’uso del computer.

Rivestimento ultravioletto (UV): è un rivestimento per lenti che serve per bloccare i dannosi raggi ultravioletti. Protegge anche gli occhi durante la guida in una fin troppo luminosa giornata di sole.

Lenti bifocali

Correggono la vista per problemi di visione sia da vicino che da lontano. Ci sono anche speciali lenti D-Bifocali foderate che hanno un segmento D visibile nella parte inferiore dell’obiettivo che aiuta a distinguere tra i due distinti poteri ottici. Questi tipi di lenti sono ideali per le persone che devono utilizzare frequentemente il computer per l’immissione di dati o dettagli o che desiderano avere un unico paio di occhiali per esigenze visive diverse.

Lenti fotocromatiche

Queste lenti sono ideali per quelle persone che hanno problemi di vista e che guidano spesso su percorsi lunghi. Queste lenti cambiano la loro transizione di colore o diventano più scure alla luce solare intensa o altrimenti fungono da occhiali da sole e quindi cambiano la transizione di colore indietro o diventano chiare in condizioni di scarsa illuminazione o agiscono in altro modo come normali occhiali da vista.

Ma questa è solo la base: l’ottica e gli occhiali si sono evoluti tantissimo, tanto da prevedere delle comode “aggiunte” per rendere la visione ancora più confortevole.

Accessori ottici per le lenti dei tuoi occhiali

Rivestimento ultravioletto (UV): è un rivestimento per lenti che serve per bloccare i dannosi raggi ultravioletti. Protegge anche gli occhi durante la guida in una fin troppo luminosa giornata di sole.

Rivestimento antiriflesso (AR): è anche un particolare rivestimento per lenti utile per ridurre il riflesso della luce sugli occhiali. Il rivestimento antiriflesso sugli occhiali riduce anche l’abbagliamento diurno e l’effetto starburst notturno che si crea attorno ai fari di un’auto.

Protezione antigraffio: la protezione antigraffio o il rivestimento antigraffio sono consigliati per le lenti in plastica o per le persone che usano gli occhiali in modo distratto.

Ottica e occhiali sono in continua evoluzione. Continua sempre a informarti in merito per trovare nuove soluzioni adatte a te!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

pornfiles.vip